NAPOLI DOMUS ARTIUM – non c’è più tempo: facciamo presto!

NAPOLI DOMUS ARTIUM – non c’è più tempo: facciamo presto!

pubblicato da ARF ART 0 commenti
NAPOLI DOMUS ARTIUM – non c’è più tempo: facciamo presto!

Napoli Domus Artium ha bisogno di sostegno: è urgente! Purtroppo delle tante richieste di patrocinio attivate, al momento solo la Provincia si è espressa favorevolmente in merito. La bontà di questo progetto ci ha consentito che la Curia ci offrisse fiducia attestando l’intenzione di affidarci la chiesa di Gesù e Maria nel quartiere Avvocata di Napoli, attualmente chiusa ed in attesa di essere riaperta per l’avvio di questo  progetto. La fiducia da parte della Curia arcivescovile di Napoli (atto di lungimiranza ed intelligenza, nonché esempio concreto di valorizzazione e sostegno delle energie creative della città) ad una piccola e giovane associazione come ARF ART è però vincolata ad una scadenza di reperibilità di una parte dei fondi necessari all’attivazione di Napoli Domus Artium. La reperibilità dei fondi come ben noto, è legata all’accreditamento dei progetti presso enti, istituzioni, fondazioni, associazioni mediante patrocini, collaborazioni o sponsorizzazioni. Abbiamo da tempo richiesto patrocini al Comune di Napoli, all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, all’Università Orientale, all’Accademia di Belle Arti, al Conservatorio S.Pietro a Maiella, alla Camera di Commercio di Napoli ed a diversi altri enti ed istituzioni che ad oggi non si sono ancora pronunciati in merito. Vogliamo augurarci che vogliano farlo quanto prima se davvero sono per il “fare” e non solo per il “pensare di fare”. È sulla scorta di  questa momentanea assenza delle istituzioni  che abbiamo attivato sul nostro sito una urgente campagna raccolta fondi a favore di Napoli Domus Artium, affinchè il tempo che scorre inesorabile non ci privi dell’opportunità di offrire alla Curia tutte le garanzie richiesteci per l’avvio delle procedure di preaffido della chiesa succitata. Siamo in tanti a desiderare le stesse cose: una grande città per delle grandi opportunità: di lavoro, di studio, di cultura, di solidarietà, di svago, di vita; dobbiamo essere in tanti anche a tradurre i bei sogni in realtà, perché insieme si può, perché insieme i sogni prendono vita e diffondono energia, gioia, emozione.

0 comments

Ancora nessun commento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>