CARNVAL project

CARNVAL project

pubblicato da ARF ART 0 commenti
CARNVAL project

”EPHEMERAL HERITAGE OF THE EUROPEAN CARNIVALS RITUALS “

Si è svolto a Valencia il 5 e 6 marzo 2015 il primo incontro internazionale sul progetto europeo “CARNVAL”.

Presenti i rappresentanti degli 11 partners, tra cui il prof. arch. Luigi Fusco Girard, la prof. arch. Teresa Colletta, la dott.ssa Teresa Peluso (in rappresentanza di ARF ART) per  il Centro Interdipartimentale di Ricerca in Urbanistica “A.Calza Bini” dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” , partner ufficiale del progetto.

                                            

 ARF ART (che dal 2013 ha sottoscritto un protocollo di intesa con il Centro A. Calza Bini) sta affiancando il Centro universitario Calza Bini nel lavoro di ricerca per una proposta progettuale che vuole portare i valori materiali ed immateriali delle città storiche del Sud, in particolare della Campania e nello specifico di Napoli all’attenzione europea attraverso i riti e le feste di Carnevale.

              

Il titolo della nostra ricerca è: Carnevale e Mezzogiorno. La Campania e le Festività carnevalizie. Organizzazioni cultuali  e Istituzioni creative   legate ai riti del Carnevale come eventi di festa urbani .

Sono stati individuati quattro sottotemi:

1. Napoli e la creatività della celebre maschera Pulcinella. La ricerca delle attuali presenze della maschera nella regione Campania. Costruzione di una rete di luoghi ed eventi legati alla maschera di  Pulcinella come parte dei festeggiamenti del Carnevale.
2. Le città storiche ed i luoghi urbani del Carnevale nella regione Campania. I festeggiamenti carnevalizi sono caratterizzati da significative presenze rituali in spazi pubblici.
3. Le diverse modalità di festeggiamenti del Carnevale: la danza processionale in maschera e gli itinerari folkloristici con  carri allegorici nelle città storiche della Campania sono strettamente legati alle realtà storiche, sociali e culturali della vita urbana. I componenti simbolici dei festeggiamenti.
4. La conservazione integrata dello spirito del Carnevale nelle città storiche, non solo come attrazione turistica, ma come salvaguardia del patrimonio materiale e immateriale, attraverso la promozione di un turismo di Carnevale e la creazione di nuovi valori per espandere l’economia e lo sviluppo sociale di questi paesi.

ARF ART svolgerà azione di supporto per tutti i quattro sottotemi, ma si concentrerà in particolare sul primo, ovvero “Napoli e la creatività della celebre maschera di Pulcinella”, al fine di implementare un progetto utile nell’ambito della stessa città di Napoli e coinvolgere le istituzioni, gli operatori culturali e le aziende creative che lavorano intorno e sotto il segno della maschera di Pulcinella.

Ringraziamo la dott.ssa Teresa Peluso per aver rappresentato magnificamente la nostra associazione nell’ambito di questo primo incontro internazionale e per aver svolto costante azione di supporto logistico durante tutte le fasi del Kick of meeting di Valencia. Il suo contributo è stato prezioso per ARF ART e molto apprezzato anche dai proff. presenti, che hanno potuto così fare un bilancio decisamente positivo di questo primo approccio al progetto “Carnval”.

                                          

Ci auguriamo di continuare con profitto questa collaborazione e di portare a termine con soddisfazione tutte le iniziative che ne seguiranno.

0 comments

Ancora nessun commento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>